Tappeto elastico, occhio alle dimensioni

Un elemento base nella scelta del tappeto elastico è costituito dalle dimensioni, che sono da considerare per più di un motivo, non ultimo lo spazio che si ha in giardino o sul terrazzo di casa. Non solo. Le misure del telo da salto vanno decise ‘a priori’ in base a quante persone ci salteranno sopra, perché dalle misure dipende anche la portata dell’attrezzo. Vi sono modelli caratterizzati da un ingombro superiore, a fronte di altri ‘slim’ e salva-spazio. In una scala di misure, esistono in commercio ‘tappetini’ per i più piccoli da mettere anche in interni o da relegare in cantina, come altri da fitness per le palestre, entrambi di dimensioni ridotte.

In particolare, i tappeti elastici da fitness sono bassi e compatti e, alla fine degli allenamenti, possono essere piegati e rimossi facilmente. Al contrario, quelli da esterno sono più estesi e, una volta montati, occupano un bello spazio. Insieme al prezzo, alla portata e alla sicurezza, le misure sono fra i fattori più rilevanti in un tappeto da salto, come si potrà trovare conferma sul portale tematico www.sceltatappetoelastico.it . Se lo spazio per svolgere l’attività è troppo risicato, oltre a non poterci saltare insieme ad altri compagni di gioco si rischia di volare fuori dal perimetro del telo. Sui tappeti da bambini più ‘slim’ non si potrà saltare in coppia, se la superficie del telo è troppo ridotta, di certo si dovrà puntare su prodotti meno ingombranti se dovranno essere montati dentro casa, staranno sicuramente più sacrificati ma il divertimento è assicurato lo stesso.

Non tutti hanno la fortuna di possedere un giardino, chi ce l’ha non avrà problemi a trovare il posto per allestire un tappeto elastico anche di dimensioni più generose, a patto che ne consideri la portata se intende usarlo con un carico extra, trattandosi di un attrezzo chiamato a sopportare pesanti sollecitazioni. Solo un attento monitoraggio dell’equazione dimensioni-portata farà sì che il tappeto elastico possa essere utilizzato nella massima sicurezza da grandi e piccoli. Solo così si potrà saltare senza pensieri evitando spiacevoli capitomboli per un guasto al telaio o il ‘salto’ di una molla.